Dany News
  1. Dany Basket, Beppe Valerio ai saluti
  2. Dany Basket, ufficiale l’arrivo di Giorgio Artioli
  3. Dany Basket, il primo rinforzo è Nicola Calabrese
  4. Dany Basket, l’ultimo confermato è Tiberti
  5. Dany Basket, Molteni confermato

News

Serie D – 14° Giornata
10 Gennaio 2016

 

 

Vittoria esterna a Campi Bisenzio


Vince la Sima Energia in trasferta nella vicina Campi Bisenzio la seconda partita del nuovo anno per 75-59.
Partita equilibrata in entrambi i primi due quarti dove una fisicità maggiore dei padroni di casa e i molti errori al tiro dei mobilieri permettono di chiudere ai fiorentini avanti la prima frazione sul 17-16.
Nel secondo quarto  la squadra ospite prima con Maccione e poi Brunetti trova canestri importanti che permettono il sorpasso a fine primo tempo sul 33-32.
Il vero capolavoro la squadra di Rastelli lo fa nella terza frazione mettendo a segno un parziale micidiale di 15 a 0 grazie alle giocate di uno straordinario Navicelli ben supportato ancora da Maccione al tiro che mettono di fatto la parola fine alla gara con netto 27-6 di parziale di quarto che si chiude sul 60-38 per i mobilieri.
Nell’ultimo quarto la Sima Energia amministra il vantaggio e chiude la gara senza affanni sul punteggio finale di 75-59.
Buona prova di carattere di Bracali e compagni in un campo tutt’altro che facile contro una squadra ben organizzata, adesso ci sarà da recuperare qualche acciaccato in vista dell’ultima gara del girone di andata domenica 17 gennaio alle ore 18.30 contro la Sestese di coach Iacopini che tanto bene sta facendo anche in questa stagione.

Campi Bisenzio – SIMA ENERGIA 59-75
PALL. CAMPI BISENZIO: Belardinelli 5, Elcunovich Ma. 8, Elcunovich Mi. 5, Vignozzi 19, Ciabatti 8, Bortone, Orlandini 4, Bacci 6, Corti 4, Mannelli. All. Riccio
DANY QUARRATA: Navicelli 14, Allegria, Faloci 11, Bracali 5, Maccione 13, Bonari 7, Vettori 14, Lucherini, Nesi 5, Brunetti 6. All. Rastelli
ARBITRI: Landi di Pontedera e Innesti di Ponsacco

Serie D – 13° Giornata
7 Gennaio 2016

 

 

Esordio vittorioso nel nuovo anno


Comincia con una vittoria l’anno nuovo per la Sima Energia contro Firenze2 per 73-53.

Parte male la squadra di coach Rastelli, costretto a fare a meno di Chetoni e Tesi fermi ai box per infortunio e con Brunetti non al meglio, con gli ospiti pronti via che si portano sul 6 a 0.

Ci vuole qualche minuto per la squadra di casa per sbloccarsi, ma con I canestri di Bonari e Vettori Andrea il primo quarto si chiude sul 21-8 per i mobilieri.
Nella seconda frazione Firenze2 prova a riavvicinarsi, ma i canestri di capitan Bracali e la solidità di Vettori Filippo sotto canestro mantengono un discreto vantaggio a metà gara terminato sul 40-28 per i biancoblu.

Nel terzo quarto la Sima Energia allunga grazie alle iniziative di Faloci e Bonari chiudendo la frazione in vantaggio  sul 55-38.

Nell’ultimo periodo il Dany Basket tocca anche più 25 fino ad assestarsi sul 73-53 finale vincendo una gara importante alla ripresa del campionato dopo la sosta natalizia.

La Sima Energia rispetta il pronostico nonostante fosse una partita tutt’altro che semplice vuoi per le assenze e anche per i tanti giorni di pausa dall’ultima gara giocata, adesso ci sarà subito da rigiocare sabato prossimo 9 gennaio alle ore 21 sul difficilissimo campo di Campi Bisenzio, degli ex coach Riccio e Antonini, che da neo promossa tanto bene sta facendo in questo campionato.


SIMA ENERGIA – Firenze 2          73-53

DANY BASKET: Vettori A. 6, Navicelli 11, Allegria, Faloci 6, Bracali 12, Maccione 11, Bonari 10, Vettori F. 13, Nesi 3, Brunetti 1. All. RastellI

FIRENZE 2: Cini 3, Ribera 7, Berti, Parnasi 6, Tempesti 3, Cangioli 6, Bini 3, Baldovini 11, Ceccarelli, Bandini 14. All. Romanelli

Serie D – 12° Giornata
21 Dicembre 2015

 

 

Occasione persa


Esce sconfitta la Sima Energia nel big match del 12^ turno di serie D contro Montevarchi per 71-67.
E pensare che in un ambiente tutt’altro che facile i ragazzi di Rastelli hanno giocato per tre quarti una gran pallacanestro rimanendo in avvio di gara a contatto della squadra locale grazie agli spunti di  Faloci con il primo periodo che terminava  17-11 in favore dei valdarnesi.
Ancora l’esterno quarratino insieme ad Allegria spingono i mobilieri ad un secondo quarto che si conclude sul 27-30 per la Sima Energia.
Il vero break Bracali e compagni lo costruiscono nella terza frazione con Tesi mostruoso dalla lunga distanza, Maccione e Brunetti sotto canestro a chiudere ogni varco difensivo che permette ai mobilieri di chiudere avanti il quarto sul 56-41.
Nell’ultima frazione la Sima Energia si vede però recuperare dalla veemente rimonta dei padroni di casa che con venti secondi da giocare vede Quarrata avanti di 5 lunghezze ma complice due brutti possessi e qualche carambola fortunosa, con un arbitraggio a dir poco casalingo, permettono a Montevarchi di raggiungere a 7 secondi dal termine il pareggio, con la squadra ospite che con palla in mano si vede fischiare un fallo offensivo che mandando viceversa in lunetta i padroni di casa che di fatto chiudono la partita.

Molto da recriminare per la Sima Energia che poteva trovare sotto l’albero un bel regalo frutto di un ottima prestazione sciupata nel finale di gara da troppa leggerezza che è costata la partita.

Adesso la sosta natalizia permetterà di ricaricare le batterie in vista della ripresa del campionato il giorno di Befana alle 18.30 al Palamelo contro Fi 2.
Con l’occasione tutta la società del Dany Basket Quarrata augura Buone Feste ai propri giocatori, agli allenatori, tesserati e famiglie e a tutti i sostenitori un sereno Natale ed un felice anno nuovo.


Fides Montevarchi – SIMA ENERGIA 71-67

WEBKORNER MONTEVARCHI: Malatesta 9, Bonciani 23, Batistini 7, Vasarri 3, Sereni 13, Caponi 7, Masciadri, Ottanelli 6, Donato 2, Neri 1. All. Ottaviani

DANY BASKET: Vettori A., Navicelli 3, Allegria 6, Faloci 24, Bracali 3, Maccione 8, Tesi 15, Bonari 4, Vettori F. 2, Brunetti 2. All. Rastelli

Serie D – 11° Giornata
14 Dicembre 2015

 

 

Sima Energia vince con Vaiano


Una buona prova per la Sima Energia che sconfigge tra le mura amiche del Palamelo Vaiano per 81-75.

Partono benissimo i ragazzi di Rastelli che riescono ad imporre un ottimo ritmo alla gara con un mostruoso Brunetti sotto canestro e con Bonari e Tesi sugli scudi al tiro che portano alla fine del primo quarto la squadra di casa in vantaggio sul 26-18.

Anche la seconda frazione comincia bene e con un parziale di 5-0 la Sima Energia si porta sul 31-18, ma forse appagata del vantaggio si rilassa e Vaiano con un parziale di quarto di 21-10 si porta a fine secondo quarto avanti sul 39-36.

Quarrata rientra dagli spogliatoi con un’altro piglio specie in difesa e grazie alle giocate di un ispiratissimo capitan Bracali che con un micidiale 7 a 0 personale riporta Quarrata avanti nella partita e ben supportato da Maccione la Sima Energia allunga a fine terzo quarto sul 57-49.

Nell’ultimo periodo la squadra di casa continua a macinare gioco portandosi a metà quarto sul più 17 ma di nuovo un black out dei padroni di casa permette a Vaiano a due minuti dalla fine di riportarsi sotto di 4 lunghezze ma la lucidità di Bonari, Tesi e Bracali dalla lunetta non permettono il riaggancio della squadra ospite e sanciscono la vittoria finale della Sima Energia per 81-75.

Gara a strappi per la squadra mobiliera ma a differenza di quanto successo nel primo quarto ha saputo nel finale di partita rimanere lucida, non facendosi scoraggiare dalla tentata rimonta ospite vincendo una gara importante per rimanere in scia della prima della classe Montevarchi, di cui sabato 19 dicembre alle ore 21.15 la Sima Energia sarà ospite in una sfida difficile che vedrà difronte le prime due della classe di questo campionato.


SIMA ENERGIA – CMB VAIANO 81-75
DANY BASKET: Vettori A. 5, Navicelli 2, Faloci 3, Bracali 15, Maccione 14, Tesi 10, Bonari 14, Vettori F. 2, Nesi, Brunetti 14. All. Rastelli
ITALCERNIERE VAIANO: Guerrini 14, Ottanelli, Poli 11, Lucchesi 7, Dusi 7, Menchetti 7, Saccenti 7, Donati 10, Gori, Mattei 12. All. Pieri
ARBITRI: Landi di Pontedera e Salvo di Pisa

Serie D – 9° Giornata
30 Novembre 2015

 

 

SIMA ENERGIA DI FORZA SU REGGELLO


Prova autoritaria per la Sima Energia che si impone sul Basket Reggello con un sonoro 102-46.
Vittoria senza particolari affanni la squadra di Rastelli che impiega pochi minuti per mettere al sicuro la gara già fin dal primo quarto che termina sul 24-12 con i canestri di Bonari e Vettori Andrea.
Nella seconda frazione la Sima Energia allunga  con capitan Bracali e Navicelli sugli scudi che di fatto chiudono la pratica già a metà gara che si chiude sul 49-26 per i mobilieri.
Il terzo quarto serve a coach Rastelli per far ruotare tutti gli effettivi e Faloci prima e Tesi poi, chiudono il quarto sul 75-36.
Nell ultimo periodo Quarrata continua a giocare e i tre lunghi mobilieri Brunetti, Vettori e Nesi chiudono i giochi sul 102-46.
Ottima prova del collettivo quarratino che pur prendendo un vantaggio iniziale non si è mai rilassata ed ha sempre tenuto il piede sull’ acceleratore con tutti i giocatori a referto e ben 4 in doppia cifra.
La Sima Energia adesso osserverà un turno di riposo per giocare nuovamente al Palamelo domenica 13 Dicembre alle ore 18.30 contro Vaiano.


SIMA ENERGIA – Basket Reggello 102-46

DANY QUARRATA: Vettori A. 13, Navicelli 16, Faloci 15, Bracali 13, Maccione 4, Tesi 15, Bonari 9, Vettori F. 8, Nesi 4, Brunetti 5. All. Rastelli
Basket Reggello: Nocentini 8, Rovati 3, Bartoli 11, Di Nasi 6, Faustino 3, Di Giovanni, Sarri 7, Berti 3, Ricci 2, Conti 4. All. Berti


Serie D – 8° Giornata
23 Novembre 2015

 


SIMA ENERGIA CORSARA A CASTELFIORENTINO


Buona risposta per la Sima Energia dopo lo scivolone interno della scorsa settimana, i ragazzi di coach Rastelli ritrovano la vittoria sul difficile campo di Castelfiorentino per 71-48.

Primo quarto in totale equilibrio con Quarrata che parte bene con le triple di Bonari e la sostanza di Brunetti e Vettori sotto canestro che rispondono alle iniziative dei padroni di casa con Friscia e  alla fine del primo quarto la Sima energia e già in vantaggio per 17-15.

Nella seconda frazione Bracali e compagni spingono sull acceleratore con Faloci e una prova monstre di un ispiratissimo Tesi che propiziano l’ allungo grazie a canestri pesanti specie dalla lunga distanza così da permettere alla squadra ospite di andare al risposo lungo in vantaggio sul 34-22.
Quarrata al rientro dagli spogliatoi al contrario di come successo in passato non si rilassa e continua a macinare gioco stringendo le maglie in difesa e avendo continuità al tiro dagli esterni, così che alla fine del terzo quarto la gara sembra essere già indirizzata bene per i mobilieri sul 57 a 36.

Nell ultimo quarto la Sima Energia amministra il vantaggio arrivando  anche sul più 25 chiudendo  la gara sul punteggio finale di 71-48.

Prova sicuramente positiva per i ragazzi di Rastelli chiamati al riscatto dopo alcune prove incolori delle scorse settimane mostrando carattere e determinazione contro una avversaria di sicuro valore, però ora guai a rilassarsi per dare continuità di gioco, ma sopratutto di atteggiamento già a partire da domenica prossima quando al  Palamelo alle 18.30 scenderà Reggello.


GIALLOBLU-SIMA ENERGIA 48-71
CASTELFIORENTINO: Friscia 14, Scardigli 8, Freschi, Innocenti, Dragone 1, Bonfanti, Leoncini 1, Bianchi 4, Giannelli 15, Massacci 5. All. Buscioni
SIMA ENERGIA: A. Vettori, Nesi, Navicelli 4, Faloci 11, Maccione 5, F. Vettori 5, Brunetti 8, Tesi 22, Bonari 16, Bracali. All. Rastelli
Arbitri: Celentano di Arezzo e Bandini di Reggello