Dany News
  1. Dany Basket Quarrata, a Siena il cuore non basta: ecco il primo ko
  2. Dany Basket Quarrata, terzo impegno sul difficile campo di Siena
  3. Dany Basket Quarrata-Don Bosco Livorno 98-82, la fotogallery del match
  4. Dany Basket, esordio con vittoria al PalaMelo
  5. Dany Basket Quarrata, ecco il debutto casalingo: al PalaMelo arriva il Don Bosco

News

Dany Basket Quarrata, a Siena il cuore non basta: ecco il primo ko
18 Ottobre 2021

Prima sconfitta stagionale per il Consorzio Leonardo Servizi e Lavori Quarrata, che a Siena esce dal parquet sì battuto per 81-75, ma a testa altissima. Già, perché il cuore del Dany Basket non smette mai di battere contro la Virtus: sotto anche di 16 lunghezze nel corso del terzo quarto, la squadra di coach Beppe Valerio rimonta fino al -2 di inizio ultima frazione e nel finale ha la palla per pareggiare, ma non riesce a sfruttarla. Da rimarcare la prova di Riccio, autore di 14 punti, lo stesso bottino di Rossi. In doppia cifra pure un ottimo Cannone (13), Biagi e Toppo (entrambi a quota 10).

LA CRONACA

I padroni di casa staccano meglio dai blocchi, grazie a un Nepi ispirato (alla fine saranno 22 i suoi punti). Gli ospiti comunque tengono botta e la prima frazione va in archivio sul 20-13. Il distacco fra le due compagini aumenta nel secondo periodo. Dal 35-30 si passa in un amen al 45-30, con Vettori e compagni innervositi da alcuni fischi arbitrali, che ad esempio costringono Toppo a sedersi in panchina con tre falli. All’intervallo i senesi sono comodamente avanti sul 47-32.

Quarrata rientra convinta dagli spogliatoi, tornando a -9 (47-38) al 23′. Da quel momento in poi però i mobilieri accusano un break di 13-6 che lancia la Virtus fino al massimo vantaggio (60-44). I ragazzi di Valerio sono all’angolo, ma la reazione è veemente: Rossi infila quattro liberi, Riccio si esalta da oltre l’arco e a 10 minuti dalla fine il Dany Basket è sotto di appena quattro lunghezze sul 62-58. L’ultima frazione è vibrante. Il Consorzio Leonardo Servizi e Lavori si riporta a un solo possesso di distanza dagli avversari, che tuttavia resistono all’assalto. Si combatte punto a punto, le bombe di Biagi e Riccio tengono lì Quarrata, che al 38′ è sotto 76-73. I viaggianti hanno anche la palla del pareggio, ma non hanno fortuna e così a festeggiare sono Bruno e compagni, che chiudono i conti dalla lunetta.

Virtus Siena – Dany Basket Quarrata 81-75 (20-13; 47-32; 62-58)

Quarrata: Biagi 10, Toppo 10, Cannone 13, Cantrè, Rossi 14, Agnoloni 6, Zaccariello 5, Vettori, Riccio 14, Cukaj 3, Frangioni ne, Zucconi ne. All. Valerio.

Dany Basket Quarrata, terzo impegno sul difficile campo di Siena
17 Ottobre 2021

Terza giornata di campionato per il Consorzio Leonardo Servizi e Lavori Quarrata, che domenica 17 ottobre (palla a due alle 18) fa visita alla Virtus Siena. «Ci aspetta una partita certamente dura, sia perché i nostri avversari sono una squadra di alto profilo, sia loro vengono da una sconfitta bruciante e quindi avranno una grande voglia di rivalsa. Noi invece abbiamo alle spalle due vittorie consecutive e forse è proprio questo l’aspetto più pericoloso – il pensiero del vice coach Francesco Tasselli – Per quanto concerne il loro roster, parliamo di una corazzata, che vanta tanti giocatori esperti, a cominciare da Lenardon, Olleia, Bruno. Sono completi in ogni ruolo e sotto ogni punto di vista».

Servirà insomma una prestazione pressoché perfetta al Dany Basket per espugnare il parquet senese. «Bisogna toglierci dalla mente i due successi contro Agliana e Don Bosco Livorno. Sicuramente ci hanno dato entusiasmo, ma dobbiamo rimanere con i piedi per terra. Inoltre serve la consapevolezza di affrontare una squadra davvero forte su un campo caldo. Se ci saranno queste condizioni, allora ci possiamo aspettare un buon match da parte nostra».

Dany Basket, esordio con vittoria al PalaMelo
10 Ottobre 2021

Prima al PalaMelo per il Dany Basket Quarrata in C Gold e primo successo casalingo. Il Don Bosco Livorno si arrende 98-82 dopo aver comunque lottato almeno fino al terzo quarto. Fondamentali per il Consorzio Leonardo Servizi e Lavori i 19 punti di uno scatenato Cannone, perfetto da oltre l’arco dei 6,75 (cinque su cinque), e i 24 di Rossi, di nuovo miglior marcatore della gara come successo anche ad Agliana.

LA CRONACA

L’avvio di match vede Quarrata fare malissimo agli avversari con la coppia Rossi-Toppo trascinatrice nel 10-4 del 5’. L’ex Agliana continua a fare la voce grossa e i suoi punti consentono al Dany Basket di scappare sul +11 (18-7) del 7’. La reazione degli ospiti però non si fa attendere e lo scarto in un amen si riduce ad appena quattro lunghezze (18-14). Al 10’ il vantaggio di Quarrata è di cinque punti (21-16). 

Il secondo quarto si apre con la tripla di Cannone (la seconda), ma la replica dei viaggianti è veemente e al 12’ il risultato è 24-26. I padroni di casa piazzano però un contro parziale di 5-0, con Riccio a infilare la tripla del nuovo vantaggio. Ottimo il contributo di Agnoloni e Riccio, che consentono a Quarrata di tornare avanti di sette punti sul 35-28. Livorno però non ha nessuna intenzione di mollare e rientra fino a -4 (37-33). La partita resta equilibrata anche in quest’ultime battute del secondo periodo, che va in archivio sul 45-42. 

A inizio ripresa il Don Bosco torna a -1, prima dell’8-6 firmato interamente da Rossi e Biagi. Gli ospiti trovano la parità a quota 53 e immediatamente dopo il sorpasso. La squadra di coach Valerio non si scompone e registra un 10-0 di break, con due bombe di Cannone, che le consente di riprendersi cinque punti di vantaggio (63-55 al 26’). La difesa dei mobilieri sale di colpi con il passare dei minuti e anche l’attacco ne trae giovamento. Il risultato è che Quarrata sale fino a +11 sul 71-58. Lo show di Cannone, infallibile da oltre l’arco, continua e il Dany Basket può vantare 15 lunghezze di margine (74-59) al 30’. 

Nonostante l’ottimo vantaggio, i mobilieri non abbassano la guardia, evitando cali di tensione. Vettori e compagni sembrano averne decisamente di più rispetto agli avversari e volano sul +21 (86-65) al 35’ grazie alla bomba di Riccio e all’appoggio di Rossi. La gara è ormai in controllo per Quarrata, brava ad amministrare le operazioni senza concedere possibilità di rimonta ai labronici. 

Dany Basket Quarrata – Don Bosco Livorno 98-82 (21-16; 45-42; 74-59)

Quarrata: Biagi 8, Toppo 16, Cannone 19, Rossi 24, Cantrè 1, Agnoloni 10, Riccio 12, Zaccariello 8, Vettori, Cukaj, Frangioni ne, Zucconi ne.

Dany Basket Quarrata, ecco il debutto casalingo: al PalaMelo arriva il Don Bosco
10 Ottobre 2021

Il momento dell’esordio casalingo in C Gold è arrivato. Domenica 10 ottobre, il PalaMelo farà da teatro alle 18 al confronto fra il Consorzio Leonardo Servizi e Lavori Quarrata e il Don Bosco Livorno. Reduce dal successo nel derby ad Agliana, la squadra allenata da Beppe Valerio cerca la seconda affermazione consecutiva contro un avversario che ha steccato al debutto nel torneo e che per questo arriverà in via Arcoveggio con tanta voglia di riscatto. Vietato quindi distrarsi o commettere errori di presunzione per Vettori e compagni, che dopo una lunga attesa riabbracceranno il proprio pubblico (seppur solo al 35% della capienza massima dell’impianto).

A presentare la partita contro i labronici ci ha pensato il vice allenatore, Francesco Tasselli. «Affrontiamo una squadra estremamente giovane e con ragazzi dotati di spiccate doti offensive nell’attaccare il canestro in 1 vs 1. Schiano e Malfatti i giocatori con più esperienza del gruppo. Noi l’abbiamo preparata non tanto pensando alle caratteristiche del Don Bosco, ma a migliorare ciò che non ha funzionato ad Agliana. Durante questa settimana abbiamo lavorato soprattutto a livello di collaborazione di squadra». Squadra che è pronta a salutare il ritorno dei tifosi. «E’ una bella emozione tornare al PalaMelo con il pubblico sugli spalti – ha concluso Tasselli – Sono sicuro che i tifosi saranno determinanti».

INFO BIGLIETTI E ACCESSI C GOLD DOMENICA 10 OTTOBRE ORE 18
6 Ottobre 2021

DANY BASKET – DON BOSCO LI 10 OTTOBRE ORE 18

Al fine di prenotare i posti disponibili sarà possibile farlo attraverso la PREVENDITA che si svolgerà

GIOVEDI’ 7 e VENERDI 9 OTTOBRE  dalle ore 19-20 presso il PALAMELO (FEDERICO NICCOLAI)

Questi i prezzi dei tagliandi :

  • BIGLIETTI OMAGGIO per atleti minibasket e settore giovanile DANY BASKET
  • BIGLIETTI RIDOTTI € 5 per i familiari di tutti i tesserati DANY BASKET
  • BIGLIETTI INTERO € 8

Ad oggi il PALAMELO prevede la disponibilità di 80 posti così suddivisi da normativa Covid

  • 20 posti per atleti minibasket settore giovanile DANY BASKET
  • 25 posti per familiari tesserati DANY BASKET
  • 10 posti liberi
  • 25  tagliandi per la tifoseria ospite già consegnati al DON BOSCO LIVORNO che saranno cambiati con un biglietto intero all’entrata della Palestra.

I tagliandi non venduti durante la prevendita, saranno messi a disposizione il giorno della partita stessa tra le ore 16.45-17.45