Logo
Dany Basket Quarrata

Home

Serie C Silver - 21° Giornata

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail


Sconfitta a Montevarchi

Non riesce al Consorzio Leonardo Servizi l'ennesima vittoria esterna di questo campionato che ferma la sua corsa a Montevarchi che vince la partita per 63-55.
Partono bene i ragazzi di Rastelli che nonostante la difficoltà offensiva chiudono il primo quarto avanti di una lunghezza sul 14-13.
Molto bene invece la seconda frazione dove Vannoni e Ganguzza prima e sopratutto le triple di Navicelli poi, mandano la squadra ospite al riposo lungo avanti per 32-26.
Anche ad inizio terzo quarto Bracali e compagni inziano col piglio giusto, ma ben presto la difesa ai limiti del fallo di Montevarchi premia i padroni di casa che chiudono il quarto avanti sul 45-44.
Nell'ultima frazione Quarrata inizia troppo tardi a fare canestro e nonostante abbia la palla del -2 a 1.14 dalla fine, Montevarchi riesce facilmente a chiudere la gara sul punteggio finale di 63-55.
Serata complessivamente positiva per i ragazzi di Rastelli macchiata da un ultimo quarto sotto tono che di fatto ha consegnato la gara ai padroni di casa, ma nonstante la sconfitta la squadra mobiliera mantiente il vantaggio della differenza canestri nello scontro diretto con i valdarnesi.
Ci vorrà un Consorzio Leonardo Servizi già pronto ad una nuova battaglia quando al Palamelo, domenica 19 Marzo alle ore 20 arrivera' Asciano.


Montevarchi - CONSORZIO LEONARDO SERVIZI    63 - 55
Fides: Baldini, Caponi 4, Masini, Vasarri 9, Sereni 17, Masciadri 8, Ottanelli 2, Giuliania 8, Malatesta 13, Bonciani 2. Coach Ottaviani
DANY BASKET: Ganguzza 18, Navicelli 11, Vettori A., Tesi 3, Vannoni 10, Bracali, Bonari 3, Vettori F. 4, Brunetti, Grillini 6. Coach Rastelli
 

Serie C Silver - 20° Gionata

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

 

Quarrata supera SGV


Ci sono voluti gli ultimi due quarti al Consorzio Leonardo Servizi per avere la meglio su  San Giovanni Valdarno ma alla fine i mobilieri si sono imposti per 86-62.
Coach Rastelli aveva predicato testa alla partita per tutta la settimana ai propri ragazzi perché venendo dalla grande impresa di domenica scorsa a Livorno, il rischio che ci potesse essere un calo di concentrazione era possibile.
E così é stato nel primo quarto dove gli ospiti  pronti via pur con pesanti assenze ha tenuto un vantaggio di 3 lunghezze a fine tempino terminato sul 15-18.
La seconda frazione é sempre equilibrata con il solo Grillini presente in attacco a dare la scossa ai suoi, aiutato sul finale dai canestri di Ganguzza e Bonari che permettono ai padroni di casa di impattare a fine primo tempo sul 32 pari.
Coach Rastelli però all'intervallo striglia i suoi giocatori non contento assolutamente dell'atteggiamento scarico della prima parte di gara e al rientro dagli spogliatoi Bracali e compagni chiudono la gara di fatto con un parziale di 30-8, con Ganguzza prima, Bonari e Tesi che finalmente scaldano la mano e così il Dany Basket chiude la terza frazione avanti sul 62-40.
L'ultimo quarto  ancora Grillini e Filippo Vettori rispondono ai tentativi di accorciare degli ospiti ma senza poter più impensierire i padroni di  casa che chiudono la gara sul ounteggio finale di 86-62.
Partita dai due volti per i quarratini che hanno messo un po' troppo tempo per carburare ed entrare in partita cosa che non potrà assolutamente avvenire sabato prossimo quando saranno di scena alle ore 18 sul difficile campo di Montevarchi che in questa giornata e andata a battere fuori casa la seconda forza del campionato.


CONSORZIO LEONARDO SERVIZI - Polis. Galli SGV   86-62
DANY BASKET: Ganguzza 10, Navicelli 12, Bracali 4, Vettori A. 2, Tesi 10, Vannoni 3, Maccione 9, Bonari 10, Vettori F. 10, Grillini 16. Coach Rastelli
SGV: Bongini 7, Saldarelli 1, Casali 4, Bartoli 19, Galli 11, Gironi 14, Lazzerini2, Maleci 2, Malile. Coach Nardi
   

Serie C Silver - 19° Gionata

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail


Impresa Quarrata il Dany espugna Labronica!

Ci voleva la partita perfetta per il Consorzio Leonardo Servizi e così é stato, Labronica dopo due anni di imbattibilita casalinga ha ceduto ad una prestazione monstre dei ragazzi di Rastelli nella bolgia di via Pera a Livorno, contro la schiacciasassi del campionato, vincendo per 76-72 con merito rimanendo avanti per tutti i 40 minuti della partita.
Partono forte i mobilieri con Ganguzza che da solo mette i primi sette punti  della partita e costringe i padroni di casa a rincorre già a fine quarto, che termina 13-23 per gli ospiti
Livorno si dimostra nervosa e complice alcuni tecnici e antisportivi permettono a Quarrata di mantenere il vantaggio grazie anche ai canestri di Vannoni e Bonari che sigillano il punteggio a fine secondo quarto sul 28-40.

Nella terza frazione Livorno si rifà  sotto ad inizio quarto ma Ganguzza si carica la squadra sulle spalle, con le triple di Tesi e l'ottima regia di Navicelli, il Dany chiude avanti anche la terza frazione sul 50-56.
L'ultimo quarto è al cardiopalmo Livorno impatta sul 56 pari ma ancora uno strepitoso Ganguzza (26
punti e 12 rimbalzi finali per lui) con le sue triple ricaccia Labronica indietro, ben supportato ancora da Tesi che colpisce dalla lunga distanza, mettendo in sicurezza il risultato grazie ai liberi di Navicelli con Livorno che può solo accorciare nel finale e chiudere sul 72-76.
Vincere in casa della capolista era impensabile dopo la gara di andata ed invece i ragazzi dei coach Rastelli e Sciatti hanno compiuto l'impresa disputando una grande prova di squadra, dimostrando tanto carattere e cuore.
Adesso però occorrerà stare con i piedi ben saldi a terra e tenere la concentrazione al massimo perché tutte le partite di qui e la fine saranno finali a partire da quella di domenica prossima quando al Palamelo alle ore 20 arriverà Galli San Giovanni Valdarno.


Labronica Livorno - CONSORZIO LEONARDO SERVIZI 72-76
Labronica: Sollitto 13, Vaccai 7, Magonzi, Papini, Spinelli 10, Filippi, Melosi 12, Colley 6, Niccolai 18, Bambi 6. Caoch Betti
DANY BASKET: Ganguzza 26, Navicelli 10, Vettori A., Tesi 12, Vannoni 9, Maccione 2, Boanri 9, Vettori F. 8, Brunetti, Grillini. Coach Rastelli


   

Serie C Silver - 18° Gionata

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

 

Una splendida vittoria

Ci voleva la partita perfetta per i ragazzi di Rastelli e così è andata per uno strepitoso Consorzio Leonardo Servizi che vince 80-72 contro San Vincenzo.
Partita in equilibrio nella prima frazione dove le triple di Tesi mandano avanti Quarrata a fine primo quarto sul 19-16.
Nella seconda frazione San Vincenzo trova canestri importanti con un immarcabile Perin, portnadonsi in vantaggio a fine primo tempo sul 34-37.
Il capolavoro Bonari e compagni lo trovano al rientro dagli spogliatoi infliggendo un parziale di 22-9 ai livornesi grazie a Ganguzza e Navicelli che iniziano a trovare la via del canestro con alcune giocate notevoli permettendo ai mobilieri di chiudere la terza frazione avanrti sul 56-46.
Nell'ultimo quarto é ancora Tesi che si carica la squadra sulle spalle e mantiene le distanze respingendo i tentativi di rientro di San Vincenzo ben coadiuvato nei momenti importanti da Maccione e Filippo Vettori, che complice l'uscita anticipata per falli di Ganguzza, trovano canestri importanti che chiudono i giochi sul punteggio finale di  80-72.
Partita da incorniciare per la squadra di Rastelli che vince e supera in classifica la stessa San Vincenzo assestandosi al quinto posto in classifica in solitaria.
Prossimo incontro per i mobilieri domenica 26 febbrario a Livorno alle ore 18.30 in casa della Labronica in un incontro che si preannuncia proibitivo ma dove Bracali e compagni proveranno sicuramente a dire la loro anche in campo difficile come quello della capolista.


CONSORZIO LEONARDO SERVIZI - Basket San Vincenzo   80-72
DANY BASKET: Ganguzza 17, Navicelli 7, Vettori A. 3, Tesi 24, Vannoni 6, Maccione 4, Bonari 10, Vettori F. 7, Brunetti, Grillini 2. Coach Rastelli
BSV: Perin 36, Innocenti 12, Macchia, Giovani, Venucci 2, Viti 2, Pagni 8, Giannoni, Corzani 12, Govi 2. Coach Baroni
   

Serie C Silver - 17° Giornata

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

 

Dany vince il derby

Grande prova per la squadra di Rastelli che si impone da squadra matura contro una squadra ostica come Pescia nonostante qualche acciacco di troppo che ha visto Vannoni in panchina solo ad onor di firma (ai box per un problema alla caviglia) e con Ganguzza recuperato in extremis ma ancora senza allenamenti settimanali sulle gambe per un problema muscolare.
Partono  benissimo i mobilieri con Navicelli e Tesi che colpiscono dalla lunga distanza e mandano il Consorzio Leonardo Servizi avanti a fine prima frazione sul 30-18.
Nella seconda frazione Quarrata perde un po' di smalto in attacco ma non in fase difensiva sopratutto con Brunetti che fa sudare le fatidiche sette camice a Cempini su ogni pallone con Pescia che pero' rientra a fine quarto sul 35-41.
Nella terza frazione la squadra di casa fa la voce grossa e il CLS sembra perdere la tranquillità iniziale complice la poca fluidità in attacco, così Mugnai e compagni chiudono la frazione avanti di due lunghezze 51-49.
Nell'ultima frazione però Quarrata compie un capolavoro assoluto trascinata da Bonari e Ganguzza e ben supportati da Navicelli e Tesi i ragazzi di coach Rastelli mettono a segno un parziale di 27-12 che chiudono i conti a favore dei mobilieri sul punteggio finale di  76-63.
Partita non facile ma grande prova di squadra e di carattere hanno fatto si che il Consorzio Leonardo Servizi avesse la meglio sulla squadra valdinievolina allungando ancora di più il gap in classifica e permettendo ai mobilieri di rimanere attaccati al treno delle prima cinque.
Adesso ci sarà da recuperare gli infortunati e sperare di fare una partita importante contro una squadra ben organizzata come San Vincenzo, domenica prossima alle ore 20 al Palamelo, una delle squadre candidate ad inizio anno al salto di categoria ma che adesso divide la quinta posizione proprio con la squadra mobiliera.


Cestistica Pescia - CONSORZIO LEONARDO SERVIZI 63-76
Pescia: L. Guidi, F. Guidi, Chiocchetti, Cempini 28, Mugnai 11, Brogi 5, Keraj 11, Niccolai 6, Bernardi 2. Coach Santi.
DANY BASKET: Ganguzza 20, Navicelli 17, Bracali 3, Vettori A. 2, Tesi 15, Vannoni n.e., Bonari 10, Vettori F. 4, Brunetti 5, Grillini. Coach Rastelli
   

Pagina 7 di 30

In alto

Page loaded in: 0,056 sec.