Logo
Dany Basket Quarrata

Home

Serie D

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

 

 

Sime Energia sconfitta al fotofinish


La Sime Energia non riesce nell’impresa e perde con canestro allo scadere per 68-67 sul campo di Chiesina Uzzanese.

I ragazzi di Rastelli come successo nella prima gara di campionato regalano il primo quarto alla squadra di casa che chiude in vantaggio sul 21 a 11.

Meglio il secondo quarto grazie alla difesa e ai canestri di Allegria, tra i migliori in casa quarratina, che permettono alla Sima Energia di ridurre lo svantaggio andando al riposo lungo sul 37 a 31 per i padroni di casa.

Nel terzo quarto però la Sima Energia si riavvicina grazie alle triple di Navicelli e ad una prova monstre di Bonari che fanno chiudere il quarto in rimonta sul 55 a 54 per Chiesina.

L’ultimo quarto Bracali e compagni mettono la testa avanti anche di 5 lunghezze a due minuti dalla fine e sono due triple pesanti dei padroni di casa che mandano avanti la squadra di coach Traversi, ma Spampani risponde al canestro e a 10 secondi dal termine la Sime Energia mette la testa avanti.

Chiesina dopo il minuto si organizza va al tiro sbagliando, Faloci conquista il rimbalzo ma viene spinto vistosamente perdendo palla, che Romano  raccoglie e segna da sotto canestro sulla sirena, con la coppia in grigio che ingoia il fischio tra le potreste dei quarratini e la festa dei padroni di casa, finisce la partita.

Decisivi in negativo ancora la coppia in grigio per la Sima Energia che oltre alla beffa del fallo non fischiato nell’ultima azione, si vede annullare ingiustamente un canestro regolare nei minuti finali per una svista gravissima che alla fine peserà moltissimo sull’esito finale.

La Sime Energia dovrà rimboccarsi le maniche e lavorare ancora duro per affrontare un’altra delicata e difficile trasferta domenica a Sesto Fiorentino alle ore 18.30 in casa della capolista del campionato.


Chiesina Basket-Dany Quarrata 68-67
DON CARLOS CHIESINA: Salani 3, Moroni 18, Boncristiani 2, Cappellini 2, Romano 4, Amico ne, Puccinelli 11, Incerpi 14, Iozzelli, Santini 14. Allenatore: Traversi
SIMA ENERGIA QUARRATA: Navicelli 12, Allegria 9, Chetoni 2, Faloci 3, Bracali, Spampani 9, Bonari 20, Vettori 8, Chiti 4, Castelli. Allenatore: Rastelli
ARBITRI: Trinci di Montecatini Terme e Brizzi di Buggiano
PARZIALI: 21-11, 37-31, 55-54

 

Serie D

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

 

 

Sima Energia esordio positivo

Debutta al PalaMelo in questo campionato Quarrata targato Sima Energia e la fa con una bella vittoria per 55 a 45 sul CMB Prato.

Buona prova dei ragazzi di Rastelli che nonostante una fase offensiva ancora da registrare, ha mostrato grande organizzazione difensiva e un grande temperamento per battere la compagine pratese.

Parte bene la Sima Energia nel primo quarto grazie ad un ispirato Spampani e ad un Castelli presente ai rimbalzi, che i quarratini chiudono avanti sul 15 a 11.

Molto bene anche il secondo tempino dove i padroni di casa tengono nei primi 7 minuti gli ospiti a secco di canestri per poi rilassarsi nel finale di quarto e  non approfittandone nel modo giusto chiudendo solo sul 29 a 18.

Al rientro dagli spogliatoi la Sima Energia riparte forte grazie all’intensità difensiva di un ottimo Allegria e Bonari uomini tutto fare per coach Rastelli e con i giovani Chetoni e Chiti che si riprendono dopo la prova opaca del debutto della scorsa settimana con tanta intensità, rimbalzi e recuperi che permettono ai padroni di casa di chiudere la terza frazione sul 44 a 30.

L’ultima frazione la Sima Energia, grazie a Faloci in versione assist-man e Vettori finalizzatore, a pochi minuti dal termine creano il solco della tranquillità arrivando a più 18 a 3 minuti dalla fine sul 55-37.

Bracali e compagni però rilassano negli ultimi e Prato ne approfitta rosicchiando 10 punti che sigillano il punteggio finale sul 55 a 45.

Buona prova davanti ad un numeroso pubblico per la squadra del Presidente Giuntini che mette il primo sigillo in questo campionato.

Ancora molto lavoro aspetta tutto lo staff tecnico e ci vorrà la miglior Sima Energia per la prossima partita che si giocherà sul difficile campo di Chiesina Uzzanese lunedì 27 ottobre alle ore 21.15.


Dany Quarrata-Cm Prato 55-45
SIMA ENERGIA QUARRATA: Navicelli 5, Allegria 6, Chetoni 4, Faloci 6, Bracali, Spampani 14, Bonari 6, Vettori 12, Chiti, Castelli 2. Allenatore: Rastelli
CENTRO MINIBASKET PRATO: Dell'Orfanello 11, Paccati 2, Antonini 4, Carone 9, Nardi L. 2, Nardi T., Banci 9, Bocini, Fattori 4, Gavazza 4. Allenatore: Iurissevich
ARBITRI: De Santi di Lucca e Del Carria di Bagno a Ripoli
PARZIALI: 15-11, 29-18, 44-30


   

DANY BASKET

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

 

COMUNICATO STAMPA 21/10/2014

BASKET: Quarrata targato SIMA Energia per due anni



L’associazione sportiva Dany Quarrata ha concluso l’accordo per la sponsorizzazione con la società SIMA Energia per la squadra iscritta al campionato di Serie D maschile e per tutto il settore giovanile. SIMA Energia è il nuovo marchio della società SIMA Gas, trader  privato di prodotti energetici gas e luce sul territorio Toscano. “SIMA ENERGIA – spiega Matteo Diddi responsabile commerciale - continua ad essere scelta in tutta la regione Toscana nel settore gas e luce, grazie a proposte vantaggiose e innovative e per questo continuiamo a scegliere di sostenere lo sport del territorio. Anche questa iniziativa di sostegno all’ Associazione Dany Quarrata, ben radicata nel comune di Quarrata, con un settore giovanile che aggrega ragazzi e famiglie, è stata ritenuta rappresentativa dei nostri valori di trasparenza e presenza sul territorio. Questo accordo consegue alla convenzione stipulata nel 2014 con U.I.S.P. Pistoia e valida per tutti i tesserati”.

Soddisfazione in casa Dany Basket “ Dany Quarrata è una associazione sportiva - racconta il Presidente Gino Giuntini - che oltre a risultati sportivi ha sempre avuto come obbiettivo l’aggregazione di ragazzi per diffondere la cultura sportiva e tutti i valori positivi conseguenti. Grazie a SIMA Energia e a tutti gli altri importanti sponsor, possiamo sostenere la serie D ed un settore giovanile Under 17, Under 15, Under13”

“Le aspettative per la stagione 2014/2015 sono elevate – spiega il direttore sportivo Marco Nannini – e non poteva essere altrimenti data l’importanza e il seguito del basket nella provincia di Pistoia. La prima squadra è stata rinforzata con l’arrivo di coach Rastelli, e di molti giocatori di categoria superiore. Il nostro pubblico potrà vedere all’opera la squadra con il nuovo abbinamento con SIME ENERGIA già questo mercoledì, 22 ottobre, alle ore 20.45 al al PalaMelo   nell’impegno casalingo contro Basket Prato.

   

Serie D

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

 

Quarrata stecca la prima

 

Perde in trasferta la prima partita di campionato la squadra targata Rastelli sul campo di Castelfiorentino 68 a 64 dopo un tempo supplementare.

Il Dany Basket si presenta a Castelfiorentino ancora con diverse assenze a causa di molti infortuni, che sicuramente hanno condizionato questa prima parte di stagione in termini di preparazione e di amalgama, di un gruppo costretto ad allenarsi in poche unità nelle ultime settimane.

Partono bene i padroni di casa nella prima parte di gara che chiudono avanti il primo quarto sul 20 a 11 e il secondo sul 30 a 26 con Quarrata che trova con molta difficoltà la via del canestro tirando con percentuali molto basse in attacco.

Rastelli prova a scuotere i suoi nella ripresa e trova energia  da uno strepitoso Vettori, migliore per i quarratini  con i suoi 19 punti e 13 rimbalzi, e ad un Navicelli sempre più leader in cabina di regia che permettono al Dany Basket di chiudere il terzo quarto sotto di solo di due sul 45 a 43.

Quarrata sembra poter rientrare in partita grazie alle giocate di Faloci che a 29 secondi dalla fine porta i suoi avanti di cinque lunghezze ma a partita praticamente chiusa, Castelfiorentino trova lucidita' in attacco e riesce ad impattare a 18 secondi dalla fine sul 59 pari.

I mobilieri con Bonari hanno l’ultimo tiro che s’infrange pero' sul ferro, mandando le due squadre al tempo supplementare, dove senza Navicelli e Faloci fuori per 5 falli, Quarrata perde di pericolosità offensiva e Castelfiorentino riesce a chiudere l’incontro sul 68 a 64 a proprio favore.

C’e molto da recriminare e ancora molto da lavorare per coach Rastelli che ha visto pagare una serata disastrosa dei suoi esterni al tiro e con ben 12 tiri liberi sbagliati che alla fine sono stati determinanti per la sconfitta.

Il campionato non conosce soste e mercoledì al PALEMELO alle ore 20.45 il Dany Basket proverà a riscattarsi ricevendo  il Basket Prato che al momento con due partite vinte è a punteggio pieno in classifica.


Gialloblu Castelfiorentino - Dany Quarrata 68-64 d.t.s.

GIALLOBLU CASTELFIORENTINO: Corbinelli 12, Friscia 13, Scardigli 8, Giannelli 17, Ragionieri 6, Falorni 4, Verni 5, Dragoni 1, Mazzoni, Tinti. Allenatore: Buscioni

DANY QUARRATA: Bonari 13, Vettori 19, Chiti 3, Navicelli 10, Chetoni, Castelli 2, Faloci 13, Spampani 4, Allegria, Bracali. Allenatore: Rastelli

ARBITRI: Mori di San Marcello e Grassi di Monteroni

PARZIALI: 20-11; 30-26; 45-43; 59-59

   

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

 

   

Pagina 33 di 35

In alto

Page loaded in: 0,011 sec.