Logo
Dany Basket Quarrata

Home NEWS

Notizie

Settore Giovanile

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

 

Vittoria dell'Under 18

L’under 18 del Dany Basket Quarrata di coach Sciatti vince una bella partita contro Santo Stefano nella palestra Spazio Reale a San Donnino con il punteggio 54-57.
I quarratini partono forte concludendo il primo quarto 13-15 e tengono alta l'intensità fino alla fine del secondo quarto restando sul più due(26-28) grazie ai punti di Gigni e Cafissi.
La squdra ospite inizia il terzo quarto con più fiducia, portandosi avanti anche di 10 punti , terminando avanti sul 35-42.
Durante l'ultimo periodo i quarratini vengono sopraffatti dalla stanchezza e dalla coriacea difesa a zona degli avversari, ma grazie a un ottima circolazione di palla e ai punti di Maccione e alla freddezza di Sorelli nei tiri liberi nei momenti finali, i ragazzi riescono a concludere la prima vittoria esterna di quest’anno con il punteggio finale di 54-57.


Tabellini: Verdi, Mangialardi 2, Pagliai 2, Vendramini 7, Gigni 7, Maccione 23, Miglietta, Sorelli 5, Pepe, Bonacci 3, Maka, Cafissi 8.

 

Serie C Silver 7° Giornata

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

 

Quarrata ancora sconfitta

Si fa preoccupante la situazione in casa Consorzio Leonardo Servizi che torna sconfitta anche da Vela Viareggio per 60-53 allungando la serie negativa a sei sconfitte consecutive.
Partono bene i ragazzi di Rastelli che con Ganguzza e Bonari riescono a chiudere avanti il quarto sul 13-19, anche se sempre in vantaggio la squdra ospite non sembra riuscire a staccarsi di dosso i versiliesi, ma mantengono  della gara sul 27-30 alla sirena di metà gara.
La terza frazione Quarrata con Navicelli riesce sempre controllare la gara tenendo avanti la testa sul 38-41, ma è l'ultima frazione dove il CLS paga dazio limitandosi a tirare solo dalla lunga distanza collezionando un 5 su 29 finale da tre che la dice lunga sulla serata al tiro dei mobilieri, Viareggio cosi, dopo aver acciuffato a metà quarto il pareggio dalla lunetta, non sbaglia più e Quarrata nella confusione più totale non riesce a reagire dando vià libera alla squadra di casa che può chiudere la gara sul punteggio finale di 60-53.
Tanto brutta da non sembrare vera ed irriconoscibile rispetto allo scorso anno la squadra di Rastelli che senza dubbio adesso inizia a sentire il peso di una classifica deficitaria, ma sarà necessario recuperare energie mentali e fiducia per sbloccare questo momento che ormai sta durando da troppo tempo e ci vorrà una scossa a partire da sabato prossimo quando al Palamelo alle ore 21.15 arriverà il forte Folgore Fucecchio.

Vela Basket - CONSORZIO LEONARDO SERVIZI 60-53
Vela Basket: Bertuccelli 3, Bianchini 6, Ghiselli 12, Simonetti ,13, Polo M. 13, Spilotro 14, Puccinelli, Colligiani, Romani, Govi, Berti, Pardini. Coach Dispepoli
DANY BASKET: Ganguzza 15, Navicelli 8, Biagi 2, Tesi, Maccione 2, Vannoni 6, Bonari 12, Vettori 3, Brunetti 4, Chiti, Salvi 2. Coach Rastelli
   

Under 16 EL 6° Giornata

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

L’UNDER 16 RIACCENDE LE LUCI

Dany Basket Quarrata  vs  Versilia Basket 2002 68 – 43

Parziali (19 –15 ; 40 – 23 ; 55 – 30)

A coronamento di una bella prestazione, ritorna a vincere l’U16,  la seconda in un campionato nel quale i ragazzi si stanno calando pian piano ma sempre più convincentemente. Partono forte i giovani quarratini, decisi sin dalla palla a due a portarsi a casa i due punti e a festeggiare così la prima vittoria in casa, nel rinnovato e da molti “invidiato” Palamelo. Ad aprire le danze il solito Barca con 5 punti di  fila, seguito a ruota da un inspirato Mari in cabina di regia condivisa con Soddu, altrettanto attento e propositivo. Ma è tutta la squadra a girare con la giusta intensità. La difesa “morde”, prende le misure al pick and roll avversario, e innesca contropiedi ben finalizzati. Caciolli conferma l’ottima prestazione di sabato scorso, e finalmente il rientrante Pierattini garantisce dinamismo, giocate e giuste rotazioni alla squadra, per un primo tempo chiuso con un margine già rassicurante, e con 10 giocatori schierati. Ma è tutta la squadra nel suo complesso oggi, al di la dell’avversario avuto di fronte, che ha voluto fortemente questa vittoria. Nessuno ha mollato, non nominare nessuno ora, equivale a nominare tutti!!

Purtroppo a rovinare la festa, l’infortunio occorso a Barca a pochi minuti dal termine della partita. Il ginocchio sembra aver ceduto e le sensazioni avute a caldo non sembrano delle migliori. Questa nota ovviamente è resa a 24 h dalla gara, e pertanto si resta in attesa  di avere al contrario solo buone notizie, che tutti noi ci auguriamo possano ridimensionare l’accaduto. Intanto, forza Alessio, in bocca al lupo!

Prossima gara, domenica 26 sul campo dell’attrezzata e temibile Lucca, compagine che tranne un elemento  è la stessa militante nel campionato di eccellenza di un anno fa, con l’augurio di poter essere al completo, e di confermare i progressi visti con le ultime prestazioni.

Tabellini: Scalise M. 2; Mary R. 5; Mastrolia N. ; Cafissi D. 6; Soddu  L. 13; Minuti N.2; Santini G. 2 ; Guglielmi M. 5 ; Pucci  F. 2; Caciolli L. 6; Barca A. 19 ; Pierattini F. 6All Manfra M.

   

Under 16 EL 5° Giornata

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

UN’ALTRA TRASFERTA AMARA PER L’UNDER 16

Pallacanestro San Miniato ASD - Dany Basket Quarrata  62 - 48

Parziali: ( 11-13; 28-25; 48-39 )

Cade ancora una volta in trasferta l’U16, questa volta ad opera di una squadra non molto distante nei valori da quella biancoblù, scesi in campo ancora privi di Pierattini e Diddi, ma con un ritrovato sguardo negli occhi, quello che non si era più visto nelle ultime uscite. In un match contraddistinto da un’aggressività messa in campo dai padroni di casa, lungamente tollerata dai due ragazzini in grigio (uno di essi pari età dei giocatori in campo), essere rimasti “dentro la partita”, per tutti i 40 minuti, è la nota più che positiva , quella auspicata, sulla quale ricominciare. Pian piano l’amalgama tra i “vecchi” e i “nuovi” inizia a venir fuori al pari del gioco. Di cose buone oggi se ne sono viste a sufficienza, anche se purtroppo non sono bastate. Aspettando di ritornare ad avere qualche punto in più nelle mani, necessario per poter portare a casa partite come questa, al netto del metro arbitrale, qualcuno sta iniziando a scrollarsi di dosso un po di paura ed ansia, qualcun altro oggi, forse, ha capito quanto ci si aspetti da lui, tutti stanno iniziando a realizzare che tutto sommato questa categoria non è poi così distante dalle proprie capacità. La ricetta, semplice ed eterna, è il lavoro in palestra. L’unico che, se svolto con criterio e soprattutto passione, potrà portare tante soddisfazioni ai ragazzi e alla società. Alla prossima!

Che sarà sabato prossimo tra le mura amiche, ospitando Versilia Basket 2002 con la supervisione e collaborazione del nostro “insostituibile” dirigente!

Tabellini: Scalise M.;  Mari R. ; Mastrolia N. ; Cafissi D. 6; Soddu L. 2; Minuti N. 10; Santini G. ; Pucci F. 5 ; Caciolli L. 8; Barca A.17 ; Guglielmi M.  ; Bini N. All Manfra M.

   

Serie C Silver 6° Giornata

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

 

Striscia negativa

Perde ancora il Dany Basket Quarrata alla sua quinta sconfitta consecutiva e lo fa tra le mure amiche contro il Cmc Carrara per 62-88.
Partono male i ragazzi di Rastelli che pronti via subiscono l'intensità della squadra ospite che si porta a metà quarto avanti sul 6-15, ma una pronta reazione dei padroni di casa grazie a Ganguzza e capitan Bracali che permettono di recuperare e terminare sul 19-22 a fine primo quarto.
Nella seconda frazione il Consorzio Leonardo Servizi ancora con Bracali segna il sorpasso sul 26-24, ma sarà solo un fuoco di paglia perché Carrara con Rath diventa micidiale dall'arco dei 3 punti mentre Quarrata dimostra di essere in una serata molto negativa con il tiro dalla lunga distanza (5 su 29 finale) così che il Cmc chiude avanti sul 30-42 a fine primo tempo.
Al rientro dagli spogliatoi non cambia la musica con Carrara, che con un'immancabile Fiaschi allunga il solco tra le due compagini,  la squadra di casa accusa il colpo, e così a fine terzo quarto Carrara chiude avanti sul 49-65.
Nell'ultima frazione gli ospiti arrivano anche a toccare i 30 punti di vantaggio tra lo stupore dei presenti senza che ci sia la minima reazione dei padroni di casa ormai con la testa già nello spogliatoio, con Carrara che chiude in scioltezza sul 62-88.
Brutta gara dei mobilieri in crisi di gioco e risultati, ma adesso ci sarà da stringersi ancora di più per affrontare uno scontro diretto per la salvezza  sabato 18 novembre alle ore 18, a Camaiore, quando il Consorzio Leonardo Sevizi farà visita al Vela Viareggio in una una partita dove ci vorrà  tutta la grinta e cuore per riuscire ad avere la meglio sulla squadra versiliese.

CONSORZIO LEONARDO SERVIZI - CMB Carrara 62-88
DANY BASKET: Ganguzza 15, Navicelli 10, Bracali 5, Biagi 2, Tesi 3, Maccione 4, Vannoni 13, Bonari 7, Vettori 3, Chiti, Salvi. Coach Rastelli
CMB: Tongiani 2, Rath 25, Fontanelli 13, Fiaschi 23, Mancini 5, Peselli, Borghini 15, Suriano3, Tognozzi, Leporatti. Coach Colombi
   

Pagina 1 di 16

In alto

Page loaded in: 0,108 sec.