Logo
Dany Basket Quarrata

Home

Serie C Silver 5° Giornata

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

 

Ancora una sconfitta in trasferta

Sale a quattro  la striscia di sconfitte consecutive per il Consorzio Leonardo Servizi che cade a Livorno sponda Unione per 64-61.
Partono bene e decisi i mobilieri che con un Bonari scatenato e Ganguzza uomo ovunque per coach Rastelli si portano avanti sul 25-17 a fine primo quarto.
Ma già nella seconda frazione iniziano ad emergere le difficoltà delle rotazioni dalla panchina e con una altra serata no delle guardie quarratine Livorno impatta a fine secondo quarto sul 37-37 recuperando anche 12 lunghezze di svantaggio ai mobilieri a metà quarto.
Nella terza frazione Rastelli pesca dalla panchina un ispirato Maccione ben supportato da Salvi e il Dany chiude avanti sul 51-49 a fine periodo.
Nell'ultima frazione Navicelli e compagni non riescono a concretizzare buttando  via molte palle e segando solo 10 punti permettendo così alla squadra di casa di adoperare il sorpasso a 10 secondi dalla fine chiudendo poi la partita sul punteggio finale di 64-61.
Peccato per questa sconfitta in un importante scontro diretto per la salvezza, purtroppo Quarrata é ancora lontana da quella vista ad inizio anno e sicuramente bisognerà uscire velocemente da questa situazione perché la classica non sorride ai mobilieri e ci vorrà una svolta immediata a partire dalla partita di sabato prossimo quando al Palamelo alle 21.15 scenderà il CMB Carrara.

Unione Livorno - CONSORZIO LEONARDO SERVIZI 64-61
U.S. Livorno: Vukich, Morucci, Seminara 17, Davini 12, Mariani 5, Lenzi, Volpi M. 4, Vaccai 21, Zucchelli, Vestri, Volpi C. 5. Coach Caverni
DANY BASKET: Ganguzza 10, Navicelli 6, Biagi 10, Tesi 4, Maccione 10, Vannoni 2, Bonari 10, Vettori, Brunetti, Chiti, Salvi 9. Coach Rastelli



 

Under 16 EL 4° Giornata

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

ALTRA BATTUTA D’ARRESTO PER L’UNDER 16

Dany Basket Quarrata  vs  ASD Prato Basket Giovane  51 – 66

Parziali (11 –20 ; 25 – 39 ; 41 – 58)

Cade ancora una volta l’under 16, in casa, questa volta ad opera della compagine pratese, che sin dalle battute iniziali si dimostra superiore,in termini di intensità e fisicità, mettendo le basi ad una vittoria mai messa in discussione. I giovani quarratini ci provano a rimanere in scia, con le giocate di Barca e Cafissi e le invenzioni di Soddu, ma il divario tra le due squadre, soprattutto nella diversa aggressività difensiva e nella velocità di esecuzione offensiva, è evidente e ha fatto la differenza. Così come però, in diversi frangenti delle gare sin qui disputate, aleggia la netta sensazione che il vero potenziale della squadra sia ancora inespresso e tutto da divenire,  aspettando con fiducia il rientro “fisico” degli infortunati, e “mentale” (nel lavoro settimanale e in gara) di chi ancora deve iniziare a fare sul serio!

Campionato duro? Si! Difficoltà di “ambientamento” e “adattamento” a una nuova realtà? Certo! E’ proprio per questo però, consapevoli del tempo che scorre, che uno sforzo in più va fatto, accompagnando la crescita fisica a quella dell’apprendimento del gioco, costruendosi esercizio dopo esercizio, allenamento dopo allenamento, il proprio personalissimo libro del Basket!

Tabellini: Scalise M.; Diddi F. ; Mary R. 2; Mastrolia N.  ; Cafissi  D. 13; Soddu  L. 10; Minuti N. 2; Santini G. 2; Guglielmi M.  ;  Caciolli L. 5; Barca A. 17 ; Bessi N.  All Manfra M.

   

Under 16 EL 3° Giornata

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

SECONDO STOP PER L’UNDER 16

ASD Vela Basket - Dany Basket Quarrata  67 - 43

Parziali: ( 17-14; 32-25; 49-33 )

Seconda sconfitta consecutiva per l’under 16, questa volta ad opera del Vela Basket, che si impone con autorità, conducendo dal primo all’ultimo minuto una gara giocata decisamente male dai biancoblù quarratini. Partiti verso Camaiore già privi di Pierattini e Pucci, ci pensa Diddi ad allungare la lista degli infortunati, scavigliandosi dopo pochissimi minuti, e costringendo la squadra tutta agli straordinari contro una compagine più fisica e pronta (e questa ormai sembra la normalità) e tatticamente duttile nel proporre per almeno 35 minuti, tante e diverse difese a zona (e anche questa sembra essere la norma). Come accaduto già sabato scorso contro la quotatissima Calcinaia, ciò che oggi è riemerso, è che ancora manca la giusta mentalità e determinazione di rimanere dentro la partita per l’intera durata della stessa, o quantomeno saper tener duro e non concedere “l’impossibile” all’avversario di turno, in quei momenti di “buio” che inevitabilmente e puntualmente arrivano.

Perché in fondo, anche oggi, seppur pur giocando onestamente una pallacanestro non “entusiasmante” (vuoi per la difficoltà di attaccare con lucidità ed efficienza le diverse difese proposte, vuoi per le assenze,  l’inesperienza ecc… ),fino a metà terzo quarto, il divario segnava -9, prima che poi i padroni di casa prendessero definitivamente il largo e punissero severamente nel punteggio gli ospiti.

Un immediato passo avanti quindi va fatto, soprattutto nell’approccio alla gara e nel modo di interpretarla, evitando di concedere come successo oggi , con una difesa che onestamente si fa fatica a chiamarla tale, oltre 20 punti ai liberi, segno di poca determinazione, attenzione e giusta cattiveria agonistica.

Prossima gara interna sabato 4 novembre contro Prato Basket Giovane, probabilmente ancora senza gli infortunati, auspicandosi di ritrovare principalmente quello spirito e quel buon basket visto fino a qualche settimana fa.

Tabellini: Scalise M.; Diddi F. 3; Mari R. 4; Mastrolia N. ; Cafissi D. 2; Soddu L. 14; Minuti N.2; Guglielmi M.  ; Caciolli L. 7; Barca A.12All Manfra M.

   

Serie C Silver 4° Giornata

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

 

Nuova sconfitta a Livorno


Momento no per il Consorzio Leonardo Servizi che incappa nella terza sconfitta stagionale consecutiva per 75-57 sul campo del Meloria Basket Livorno.
Partenza positiva per i ragazzi di Rastelli che con un super Bonari tengono testa alla squadra di casa che chiude avanti sul 23-21 a fine primo quarto.
Con Ganguzza evanescente e gli esterni con le polveri bagnate Rastelli prova a far girare tutti i suoi effettivi ma Livorno grazie a Niccolai riesce a mandare i suoi in vantaggio al riposo lungo sul 38-31.
Ad inizio terzo quarto iniziano bene i mobilieri fino a raggiungere la parità sul 42-42 a metà della terza frazione, quando complice un improvviso black out quarratino, Meloria mette a segno un parziale di 16-0 chiudendo la terza frazione avanti sul 58-42.
Ne pallone più completo i quarratini non riescono a svegliarsi da questo incubo con Meloria che arriva anche a più 20 (62-42) con i mobilieri che sembrano aver tirato i remi in barca troppo presto, così Meloria può gestire e chiudere tranquillamente la gara sul 75-57.
Momento difficile per Vettori e compagni dove però ci sarà da stringersi ancor di più e lavorare sodo per uscire da questo momento difficile in vista di una altra trasferta livornese prevista per sabato 4 novembre alle ore 18.15 contro US Livorno.


Meloria Basket 2000 - CONSORZIO LEONARDO SERVIZI 75-57
Livorno: Vortici 1, Raffaelli, Giovannetti 3, Marini 14, Melosi 26, Barsotti, Mottola, Bonciani 1 , Innocenti, Pasquinelli 6, Niccolai 24. Coach. Angiolini
DANY BASKET: Ganguzza 5, Navicelli 4, Biagi 6, Tesi, Maccione 6, Vannoni 9, Bonari 12, Vettori 4, Dolci, Chiti 3, Salvi 8. Coach Rastelli
   

Settore Giovanile

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Resoconto Settore Giovanile


UNDER 18

I ragazzi dell’Under 18 hanno esordito nel loro campionato in trasferta sul campo ostico di Vaiano contro C.M. VALBISENZIO. La partita non inizia nei migliore dei modi per i quarratini in quanto subisco un 8-0 di parziale. La squadra si sveglia e a metà del secondo quarto attua il sorpasso sul punteggio di 22-20. Qui,però, la maggiore fisicità e attenzione degli avversari porta i nostri ragazzi ad un totale blackout.
La sterile reazione quarratina nella ripresa si conclude al  quarantesimo sul punteggio di 71-53.
Adesso i ragazzi dovranno rimboccarsi le maniche e migliore sia in attacco che in difesa in vista della prossima partita prevista Domenica mattina alle 11:15 al Palamelo contro Rossoblu Junior Montecatini.

UNDER 16

Dopo l'ottimo esordio nella prima di campionato Elite con la vittoria a Volterra sabato scorso, i ragazzi di coach Mario Manfra hanno esordito al Palamelo contro Calcinaia.
Partita in equilibrio nei minuti iniziali ma a metà primo quarto complice le polveri bagnate in attacco e qualche palla persa di troppo dai mobilieri gli ospiti allungano e chiudono il primo quadrato sul 10-25.
Nonostante l'ampia rotazione i quarratini trovano solo i canestri di Barca che non bastano per arginare le iniziate ospiti anche nella seconda frazione.
Meglio le ultime due quarti  dove Quarrata gioca alla pari ma senza mai però riuscire a recuperare lo svantaggio delle prime due frazioni così che Calcinaia vince con il punteggio di 44-69.


ESORDIENTI


Buona prestazione dei nostri esordienti che giocano la prima partita della stagione nelle mura casalinghe.
Tanto divertimento nella prima partita con il punteggio "da grandi" contro il Pistoia basket che finisce 43 a 14.
La fiducia di una buna prestazione aiuterà il cammino e le partite saranno tante e le risate non mancheranno ad accompagnare il viaggio dei nostri piccoli cestisti in una stagione impegnativa e ricca di nuove esperienze e di miglioramenti nel "nuovo" PalaMelo.



UNDER 13/14


Inizierà domenica alle 9.30 al Palamelo la stagione della squadra UNDER 13 di coach Niccolai contro Chiesina Basket, mentre la squadra di Coach Tesi inizierà il suo campionato la settimana successiva Sabato 4 novembre alle ore 18 al Palamelo contro il Basket Team

   

Pagina 2 di 30

In alto

Page loaded in: 0,012 sec.