Logo
Dany Basket Quarrata

Home

Serie C Silver

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Beppe Valerio nuovo coach

del Dany Basket


Sarà Giuseppe Valerio il capo allenatore della Serie C Silver targata Consorzio Leoanardo Servizi Quarrata per la stagione 2018/2019.
Nato a Udine l’8 gennaio 1965, da giocatore Beppe Valerio è cresciuto nella squadra della sua città con la quale ha anche esordito in serie A, salvo poi trasferirsi a Pistoia diventando un grande protagonista della storia dell’Olimpia Basket.

E’ rimasto legato a questa città chiudendo la sua carriera da giocatore con l’Italricambi Green Team e, proprio con la società pistoiese, ha iniziato la sua trafila da allenatore fino a raggiungere da capo allenatore la Dnc.

Dopo la chiusura del sodalizio del Presidente Lucchesi Valerio è entrato nel 2013 nell’organico del Bottegone Sant’Angelo Basket prima come allenatore delle giovanili e poi come capo allenatore della prima squadra in serie C per poi riuscire a portarla in serie B, nella stagione che si è appena conclusa ha allenato due squadre del settore giovanile dello Sporting Club Montecatini.


Per noi e per tutto il movimento quarratino è un grande soddisfazione essere riusciti a portare “Beppe” a Quarrata - ci racconta il Direttore Sportivo Nannin i- siamo consapevoli che siamo difronte ad una scelta importante per una società che è obbligata a guardare in prospettiva e al futuro con una programmazione altrettanto importante aprendo un nuovo ciclo che ci permetta anche di lavorare nel tempo sia con i ragazzi del nostro vivaio che con quelli del territorio.


È stata una scelta voluta dal nostro Presidente Gino Giuntini che va proprio in questa direzione - conclude Nannini - portare a Quarrata chi avesse esperienza e potesse consolidarci ancora di più come una realtà importante dell'area della Basket City.


Valerio avrà nel suo staff come primo assistente Gianluca Sciatti e come secondo assistente Stefano Livi, confermatissimo anche lo staff fisico-sanitario con il preparatore Luca Tasselli (Jlab) e il fisioterapista Fernando Bisanti.


 

Serie C Silver

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Dany Basket e coach Niccolai

ai saluti per la prima squadra

Doveva essere un'impresa e così e stata per Cristiano Niccolai riuscendo a salvare una squadra con un piede già in Serie D a 6 giornate dalla fine della stagione regolare, ed invece quello che chiamiamo miracolo sportivo si è avverato grazie ad una guida tecnica che ha saputo far ritrovare serenità e fiducia ad una squadra che sembrava persa, e con 7 vittorie su 11 gare (compresi i playout) ha tramutato l'incubo in una festa finale per tutta la pallacanestro quarratina.
Ma come era stato definito ad inizio rapporto tra società e coach, doveva essere un percorso che terminava a compimento della stagione e così è stato arrivando alla fine di un percorso breve ma intensissimo che entrambe le parti hanno maturato che fosse giusto concludersi così.

Cristiano è un coach esemplare - ci racconta il DS Nannini - dimostrandosi oltre che all'altezza del compito, un vero uomo della società che si è affidata alle sue competenze in un momento molto delicato per noi, accollandosi un peso non indifferente, in pochi allenamenti ha saputo ricreare quella compattezza necessaria tra staff tecnico e squadra che ha portato ad una salvezza quanto mai difficile e fino a quel momento insperata.
Siamo orgogliosi che Cristiano sia uno degli allenatori delle nostre squadre giovanili perché solo allenando bene i nostri ragazzi possiamo sperare di costruire un futuro importante come realtà sportiva e tutta la famiglia del Dany Basket ringrazia coach Niccolai augurandogli le migliori fortune professionali.

Nel frattempo il Presidente Giuntini e il Direttore Sportivo Nannini si sono già messi a lavoro per trovare il coach della prossima stagione.

   

Serie C Silver 2° Turno Play-Out Gara 2

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

 

Missione compiuta

Doveva essere la partita della staffa e così e stata, il Consorzio Leonardo Servizi vince contro Pescia gara 2  mantenendo anche per la prossima stagione la Serie C Silver.

Davanti ad un Palamelo gremito i ragazzi di coach Niccolai hanno da subito messo il piede sull' acceleratore grazie ad un Vannoni immarcabile chiudendo avanti sul 20-9 la prima frazione, con Ganguzza sugli scudi ottimamente supportato da un Sidoti imprendibile, Quarrata allunga e anche il secondo periodo si chiude con i modibieri avanti sul 45-26.


Al rientro dagli spogliatoi Pescia prova ad riavvicinarsi, ma Camerini domina sotto canestro (14 punti e 13 rimbalzi) così da permettere alla squadra di casa di chiudere sul 71-47 a fine terzo quarto.

Nell'ultima frazione c’è spazio per tutti i 12 effettivi del Dany Basket che alla fine può festeggiare una meritata e quanto mai difficile salvezza nel tripudio dei tifosi, chiudendo la partita sul punteggio finale di 88-66.


Adesso è il momento dei festeggiamenti e di un meritato risposo, ringraziando questi magnifici ragazzi che in un'annata complicata hanno dato il cuore superando ogni ostacolo, facendo un' impresa sulla quale in pochi avrebbero scommesso.


Un grande plauso va a tutto lo staff, in primis a coach Cristiano Niccolai che nel momento di maggiore difficoltà ha preso in mano la situazione riuscendo a portare la barca sana e salva in porto.

Un ringraziamento va anche agli assistenti Paolo Melani e Stefano Livi, al preparatore Luca Tasselli, all'immenso fisioterapista Fernando Bisanti.

Un vero team che si è compattato sempre di più in questo finale di stagione, riuscendo a centrare una salvezza davvero importante e quanto mai voluta da tutto l'ambiente.

Un ultimo ringraziamento al pubblico quarratino,  ai nostri ragazzi, ai loro genitori e a tutti i sostenitori che per l'intera stagione non hanno mai abbandonato la squadra, diventando sempre, sia in casa che fuori, davvero il sesto uomo, sintomo di una passione davvero grande.

SEMPRE "TUTTIABBRACCIATI" GRAZIE DI TUTTO GRAZIE DI CUORE


CONSORZIO LEONARDO SERVIZI - CESTISTICA PESCIA 88-66
DANY BASKET: Ganguzza 17, Navicelli, Biagi 14, Gigni, Maccione, Vannoni 18, Sidoti 13, Vettori 12, Cafissi, Chiti, Brunetti, Camerini 14. All. Niccolai
Audace: Michelotti, Romoli 2, Ruggiero 6, Cempini 23, Mugnai 4, Cappellini 4, Spinelli 8, Bernardi 6, Giannecchini 11, Guidi 2. All. Franchi
   

Serie C Silver 2° Turno Play-Out Gara 1

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Quarrata vince a Pescia

Passa sul difficile campo di Pescia il Consorzio Leonardo Servizi per 71-88 in gara 1 dell'ultimo turno playout del Campionato C silver.
Partono forte i ragazzi di coach Niccolai che cercano subito di allungare ad inizio gara con Vannoni straripante ben supportato da Sidoti e dal rientrante Camerini, così che Quarrata riesce a chiudere la prima frazione in vantaggio sul 14-30.
Nella seconda frazione sale in cattedra Ganguzza che trascina i suoi insieme ad un ottimo Navicelli in cabina di regia mentre Pescia prova a rifarsi sotto con Mugnai e Cempini ma la squadra ospite rieisce sempre a mantenersi avanti e a chiudere sul 33-44 a fine primo tempo.
Ma il capolavoro il Dany Basket lo compie nella terza frazione grazie a Sidoti e al migliore della gara Vannoni che trascina i suoi sul + 27 a fine terzo quarto che si chiude sul 41-68.
Nell'ultima frazione il CLS si adagia troppo e Pescia rientra fino a meno 13 a 4 minuti dalla fine ma ancora Vannoni e Ganguzza insieme a Biagi chiudono la gara sul punteggio finale di 71-88.
Altra nota di merito della serata è stata quella della presenza tra i 12 a referto di due giovanissimi cresciuti nel settore giovanile quarratino ovvero Marco Cafissi (classe 2000) e Giulio Gigni (2001)
Adesso testa a mercoledì 16 maggio alle ore 21.15 per gara 2 al Palamelo dove ci dovrà essere tutta la spinta della tifoseria quarratina per sostenere i nostri ragazzi in un' altra difficilissima partita che potrebbe valere la salvezza in categoria.

Audace Pescia - CONSORZIO LEONARDO SERVIZI 71-88
DANY BASKET: Ganguzza 18, Navicelli, Biagi 11, Gigni, Maccione, Vannoni 23, Sidoti 12, Vettori 6, Cafissi, Chiti, Brunetti, Camerini 18. All. Niccolai
   

Serie C Silver Paly-Out Gara 3

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail


Consorzio Leonardo Servizi rimanda il discorso salvezza


Il Dany Basket esce sconfitto da gara 3 contro Fucecchio per 68-60 e rimanda il discorso salvezza alla serie che si giocherà contro Pescia.
Senza Salvi e Camerini iniziano male i ragazzi di Niccolai che chiudono il primo quarto sotto sul punteggio di 19-13.
Non sembra la serata migliore per gli esterni quarratini con il solo Biagi a provare a tenere a galla i mobilieri ben supportato da un ottimo Maccione al rientro dopo più di un mese di assenza, nonstante questo i padroni di casa  riescono a chiudere avanti sul 35-26 al riposo di metà gara.
Al rientro dagli spogliatoi Quarrata non riesce però a trovare le energie per riavvicinarsi, stentando in attacco più del solito così che ancheil terzo periodo  si chiude a favore di Fucecchio sul 59-47.
Nell'ultima frazione il CLS si riporta sotto con Biagi e Ganguzza ma qualche pallone gestito male in attacco fa si che la squadra ospite non riesca mai a riprendere Fucecchio che riesce così a chiudere la partita sul punteggio finale di 68-60.
Peccato per Bracali e compagni che si son giocati la serie alla pari contro Fucecchio davanti a tantissime persone giunte da Quarrata, adesso ci sarà un'ultima possibilità per la squadra del Presidente Giuntini ovvero giocarsi lo spareggio per la permanenza in C silver con Pescia a partire da domenica prossima 13 maggio (orario da definire) in gara 1.


Folgore Fucecchio - CONSORZIO LEONARDO SERVIZI 68-60
DANY BASKET: Ganguzza 12, Navicelli, Bracali, Biagi 20, Maccione 10, Vannoni, Sidoti 6, Vettori 12, Chiti, Brunetti. All. Niccolai
   

Pagina 2 di 36

In alto

SPONSOR

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Photo Gallery

Banner

Chi è online

 13 visitatori online

WEB LINK

Banner
Banner
Banner
Banner

Dove siamo

Banner
In alto

Page loaded in: 0,014 sec.