Logo
Dany Basket Quarrata

Home

Serie C Silver - 6° Giornata

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

 

Labronica troppo forte per Quarrata


E bastato il primo quarto ai livornesi per regolare un Consorzio Leonardo Servizi, fin troppo remissivo in avvio di gara, che permette agli ospiti di chiudere la prima frazione in vantaggio sul 30-9.
Coach Rastelli prova a scuotere i suoi ed il solo Tesi prova a rintuzzare i danni, ma Gigena e Melosi la fanno da padroni, e con molta fisicità oltre che un organizzazione difensiva davvero da squadra di categoria superiore  la seconda frazione si chiude sul 53-29 per gli ospiti.
La partita nella ripresa non subisce mutamenti ache quando il CLS prova una timida reazione con Ganguzza e ancora Tesi, ma Livorno  risponde ad ogni canestro chiudendo avanti  il terzo quarto sul 72-47.
Nell' ultima frazione entrambe le squadra danno spazio all panchine dove per i locali Vettori Andrea e Macigni danno segnali positivi nonostante la gara si chiuda sul 94-70 per i livornesi.
Partita in equilibrio per 3 quarti ma fatale la prima frazione a Bracali e compagni che di fatto non ha permesso di stare mai in partita
Affrontante le due squadre più forti nel campionato adesso il CLS si ritroverà sabato prossimo a giocare sul campo di San Giovanni Valdarno sperando  che la squadra possa dare indicazioni migliori per il proseguo di un campionato molto difficle da affrontare.


CONSORZIO LEORNADO SERVIZI - LABRONICA LIVORNO 70-94
DANY BASKET: Ganguzza 9, Navicelli 5, Bracali 4, Vettori A. 8, Tesi 28, Maccione, Vettori F., Brunetti 2, Macigni 7, Grillini 4. Coach Rastelli
Labronica: Papini 1, Sollitto 7, Vaccai 7, Magonzi, Spinelli 16, Melosi 28, Gigena 22, Niccolai 13, Bambi. Coach Bellavista
 

Serie C Silver - 5° Giornata

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

 

Pesante sconfitta a San Vincenzo

Torna dalla trasferta in maremma con un grosso passivo il Dany Dasket targato Consorzio Leonardo servizi che viene sconfitto per 79-50.
Ancora senza Bonari Quarrata però si trova al cospetto di una delle candidate alla vittoria del campionato e soccombe sia in termini di fisicità che di esperienza e ben poco possono fare i ragazzi di Rastelli per evitare un passivo così pesante dove la squadra ospite regge solo i primi 5 minuti di gara con Vannoni e Vettori Filippo sugli scudi, ma San Vincenzo chiude il quarto comunque avanti sul 17-10.
Nulla da fare nel secondo quarto con il solo Vannoni che prova a lottare su tutti i palloni, ma con il primo tempo che si chiude sul 41-21 per i livornesi.
Nella terza frazione San Vincenzo non cala l'intensità e compresa una prova opaca degli esterni quarratini la squadra di casa aumenta il vantaggo chiudendo il quarto avanti sul 60-36.
Nell'ultimo quarto spazio ai giovani da entrambe le parti con buone iniziative di Macigni e Vettori Andrea, ma con San Vincenzo che chiude agilmente la partita sul 79-50.
Peccato per la sconfitta così rotonda anche se forse non è questo il reale divario tra le due squadre ma oggi San Vincenzo si è dimostrata squadra da categoria superiore ben attrezzata e pronta per giocarsi le sue carte fino alle fine di questo campionato.
Il CLS invece avrà poco tempo per piangersi addosso e dovrà subito ricaricare le pile perché domenica 13 novembre al Palamelo alle ore 18.30 arriva l'altra grande favorita del campionato Labronica Livorno e attuale capolista solitaria del campionato tra le cui fila gioca l'ex seria A Gigena.


San Vincenzo - CONSORZIO LEONARDO SERVIZI 79-50
San vincenzo: Bellucci, Perin 18, Innocenti 8, Macchia 2, Viti, Giannini, Pagni 13, Roberti 17, Corzani 14, Govi 3, Agostini 6. Coach Baroni
DANY BASKET: Ganguzza 4, Navicelli, Bracali, Vettori A. 6, Tesi 7, Vannoni 14, Maccione, Vettori F. 7, Brunetti 4, Macigni 6, Grillini 2. Coach Rastelli
   

Serie C Silver - 4° Giornata

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

 

Grande vittoria nel derby


Con una grande prova il Consorzio Leonardo Servizi vince il derby con Pescia per 69-47 con coach Rastelli che per l'occasione recupera Ganguzza e Bracali e con Bonari ancora ai box la squadra sfodera una prova di tutto rispetto contro Cempini e compagni
Proprio Ganguzza che pronti via fa subito la voce grossa, e ben supportato da Tesi indirizzano la partita su i giusti binari con il Dany che chiude avanti il primo quarto sul 19-12.
La seconda frazione vede ancora protagonista Ganguzza che a metà quarto e già a quota 15 punti segnati facendo aumentare il vantaggio in collaborazione con Navicelli e sopratutto un stratosferico
Brunetti che annulla il pericolo maggiore degli ospiti, Cempini, così da permettere ai padroni di casa di chiudere il primo tempo in vantaggio sul 38-23.
Nel terzo quarto il CLS non abbassa la guardia ed incrementa il vantaggio grazie ancora a Tesi con la terza frazione che si chiude sul 50-32 per i mobilieri.
L'ultimo quarto Bracali e compagni si rilassano e Pescia sospinta da Mugnai prova a riavvicinarsi ma senza mai impensierire i padroni di casa che grazie alle iniziative di un ottimo Vannoni chiudono il match sul 69-47.
Ottima gara sia per intensità che per organizzazione per i ragazzi di coach Rastelli che vincono e convincono con
tro una squadra molto più esperta in questa categoria.
Prossimo impegno per Quarrata sul campo di una delle favorite del campionato domenica 6 novembre alle 18 a San Vincenzo dove servirà la "partita perfetta" per tornare a casa con i 2 punti.


CONSORZIO LEONARDO SERVIZI - Audace Pescia 69-47
DANY BASKET: Ganguzza 19, Navicelli 7, Tesi 17, Vannoni 10, Brunetti 4, Bracali 3, Vettori A. 5, Maccione, Vettori F., Macigni, Grillini 4. Coach Rastelli.
Pescia: Santi, Keraj 9, Cempini 6, Mugnai 20, Brogi, Guidi 2, Baragli, Chiocchetti, Bernardi 10, Puccinelli. Coach Santi
   

Serie C Silver - 3° Giornata

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

 

DANY SCONFITTO A CARRARA

Non riesce nell'impresa il Consorzio Leonardo Servizi che perde dopo una partita equilibrata per 69-64 sul campo dell'Audax Carrara.
Pesano le assenze di Ganguzza(ultimo turno di squalifica)Bonari (ne avrà per un mese per una distorsione ad un ginocchio) e capitan Bracali ai box per influenza, ma i ragazzi di Rastelli nonostante molti errori e percentuali al tiro bassissime rimangono attaccati alla gara per tutti i 40 minuti sfiorando addirittura l'impresa che si poteva concretizzare con una migliore gestione del finale e anche con un pizzico di fortuna in piu'.
Parte sotto tono la sqquadra opstite con Carrara che si porta subito avanti sul 15-5, ma Grillini entrato dalla panchina da la scossa ai suoi ricucendo lo svantaggio sul 17-14 a fine primo quarto.
La seconda frazione Maccione e Navicelli supportati da Vannoni mantengono l'equilibrio in campo andando al riposo di metà gara sul 32-29 per i padroni di casa.
Nel terzo periodo sale in cattedra Tesi che on le sue triple porta avanti i mobilieri sul 51-50 a fine terzo quarto.
Nell'ultima frazione Quarrata paga di troppo i moltissimi errori gratuiti sia dalla lunetta che da sotto canestro e nonostante le diverse occasioni di impattare sul finale di gara Carrara da squadra più esperta chiude senza difficoltà dalla lunetta la gara.
Rammarico per i ragazzi del Presidente Giuntini che ha provato in tutti i modi a tornare da Carrara con una vittoria, ma i troppi errori insieme alle maggior esperienza dei padroni di casa non ha fatto si che si riuscisse nell'impresa.
Adesso testa alla prossima difficile gara nel derby  contro la Cestistica Pescia del bomber Cempini, che si disputera' al Palamelo domenica 30 ottobre alle ore 18.30, dove i i ragazzi di Rastelli dovranno fare la gara perfetta per avere la meglio sulla squadra del sodalizio pesciatino.


Audax Carrara - CONSORZIO LEONARDO SERVIZI  69-65
Carrara: STEFFANINI L. 3, CRUZ 10, MONTAGNOLI M., STEFFANINI N. 15, BERTUCCELLI M. 2, GIUSTI M. 12, MENICOCCI E., CASETTARI A. 22, CASETTARI A. 22, LANZI E., VIOLA, PUTTI. Coach BUFFA
DANY BASKET: NAVICELLI 13, VETTORI A., TESI 19, VANNONI 7, MACCIONE 7, MEONI, VETTORI F. 4, DOLCI 2, BRUNETTI, MACIGNI, GRILLINI 13. Coach RASTELLI

   

Serie C Silver - 2° Giornata

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

 

Prima vittoria in Serie C Silver

Il Consorzio Leonardo Servizi centra la sua prima storica vittoria in Serie C Silver a spese della  Us Livorno per 61-56.
Assente Ganguzza per una squalifica di due giornate rimediata a fine gara della scorsa settimana, coach Rastelli é costretto a modificare qualcosa nel gioco dei mobilieri, ma Quarrata spinta da uno scatenato Navicelli vola sul 20-14 a fine primo quarto
La seconda frazione più equilibrata vede un ottimo Maccione supportato da un Vettori Filippo mostruoso sotto le plance, con la squadra di casa che chiude il primo tempo in vantaggio  sul 31-23.
Livorno accusa il colpo e il Dany ad inizio terzo quarto affonda i colpi con i canestri di Bonari portandosi sul 44-29 a 4 minuti dalla fine del terzo perioodo, ma Livorno prova a confondere le carte alzando la difesa e recuperando molti punti grazie alla poca lucidità dei mobilieri rientrando così in partita, con il quarto che si chiude sempre con il CLS in vantaggio di sole 6 lunghezze sul 46-40.
Nell' ultima fazione Quarrata é in bambola totale, con  Livorno che mette la testa avanti sul 50-48 a 4 minuti dalla fine quando Tesi e Navicelli con 2 canestri da 3 riportano in vantaggio i mobilieri, con Vannoni con 3 rimbalzi offensivi nel momento decisivo e sempre Vettori F.chiude la gara dalla lunetta fissando il punteggio sul 61-56 finale.
Prima vittoria sofferta per il Consorzio Leonardo Servizi ma molto importante alla luce anche della pesante assenza di Ganguzza che salterà anche la prossima partita a Carrara in casa dell' Audax in programma domenica 23 ottobre alle ore 18 dove ci vorrà in altra prova tutta cuore di Bracali e compagni!!!


Consorzio Leonardo Servizi - US Livorno 61-56
DANY BASKET: Navicelli 13, Bracali 2, Vettori A., Tesi 8, Vannoni 3, Maccione 5, Bonari 9, Vettori F. 15, Brunetti 2, Macigni 2, Grillini 2. Coach Rastelli
US Livorno: Vukich, 8, Seminara 9, Capparrini 3, Davini 2, Mariani 15, Volpi 17, Mealli 2, Ghezzani, Vaccaro, Volpi. Coach Caverni
   

Pagina 10 di 30

In alto

Page loaded in: 0,048 sec.