Logo
Dany Basket Quarrata

Home

Serie C Silver 8° Giornata

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

 

Fucecchio passa al Palamelo


Ancora una sconfitta, la settima consecutiva, per il Consorzio Leonardo Servizi ma stavolta nulla da recriminare alla squadra di Rastelli che esce sconfitta con onore dal Palamelo per 70-75.
Quarrata nel riscaldamento perde Ganguzza per l'accentuarsi di problemi alla schiena, inizialmente i mobilieri accusano il colpo e pagano la maggior fisicità di Fucecchio sotto canestro, con i fiorentini chiudono così avanti sul 15-24 a fine primo quarto.
Meglio il secondo periodo anche se Bracali e compagni sembrano non riuscire ad accorciare le distanze nonostante un atteggiamento positivo e pieno di grinta con gli ospiti che chiudono avanti sul 30-39 al riposo lungo.
La terza frazione le iniziative di Vannoni e Biagi tengono sulle spine gli ospiti, ma sopratutto un ritrovato Tesi che colpisce con regolarità dalla lunga distanza ma Fucecchio con Lazzeri e Tessitori tengono a distanza i padroni di casa e chiudono ancora avanti sul 50-59 a fine terzo periodo.
Nell'ultimo quarto con Vettori e Brunetti, due leoni sotto canestro e ancora le triple di Tesi, Quarrata arriva sul 60-64 riaprendo la partita ma Fucecchio non molla e riallontana i padroni di casa rispondendo punto su punto e chiudendo la gara sul punteggio finale di 75-80.
Nulla da dire ai ragazzi per la buona prova effettuata e anche  per il grande spirito e la voglia di uscire da questo momento delicato anche se la sfortuna non sembra abbandonare la squadra mobiliera che domenica prossima è attesa da un'altra sfida, sulla carta proibitiva, a Prato alla palestra Toscanini alle ore 18 contro la quotatissima Sibe.

CONSORZIO LEONARDO SERVIZI - Folgore Fucecchio 70-75
DANY BASKET: Ganguzza ne, Navicelli 3, Bracali, Biagi 9, Tesi 27, Vannoni 12, Bonari 12, Vettori 6, Brunetti 4, Chiti, Salvi 3. Coach Rastelli
G.S. Folgore: Meli, Trevisan 2, Pinzani 5, Berni 18, Tessitori 17, Manzi, Pierozzi, Strozzalupi 11, Lazzeri 15, Gazzarrini 13. Coach Aprea
 

Under 18 6° Giornata

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

ANCORA UNA VITTORIA  PER L’UNDER 18

Dany Basket Quarrata – Ludec 91 Porcari  58 - 38

Quarrata disputa un buona partita,nonostante sia rimaneggiata dagli infortuni di Pieroni e capitan Morante ma vince in casa meritatamente contro Porcari.

Avvio fiacco di gara e L’ attacco delle due squadre non è fluido infatti il primo quarto si conclude sul 14-9.

Il secondo quarto segue lo stesso copione del primo e Quarrata aumenta il vantaggio fino al 29-20 dell’intervallo grazie agli ottimi contropiedi di Gigni e Maccione.

Il terzo quarto è il più equilibrato con Quarrata che rientra svogliata dagli spogliatoi e chiude sul +10 al 30’.

l’ultimo quarto è il migliore giocato dai quarratini che concedono solo 5 punti agli avversari con un ottima prestazione di Cafissi a rimbalzo, e chiudono la partita con la tripla di Vendramini a due minuti dalla fine.Il risultato finale recita 58-38.

Ora pronti per tre trasferte molto impegnative con le prime tre squadre in classifica, Campi, Chiesina e Montemurlo che misureranno il livello dei ragazzi.

Tabellini: Verdi, Sorelli 5, Gigni 9, Pagliai, Mangialardi 4, Bonacci 6, Cafissi 9, Maccione 17, Vendramini 7, Miglietta 1. Coach Sciatti G.

   

Settore Giovanile

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

 

Vittoria dell'Under 18

L’under 18 del Dany Basket Quarrata di coach Sciatti vince una bella partita contro Santo Stefano nella palestra Spazio Reale a San Donnino con il punteggio 54-57.
I quarratini partono forte concludendo il primo quarto 13-15 e tengono alta l'intensità fino alla fine del secondo quarto restando sul più due(26-28) grazie ai punti di Gigni e Cafissi.
La squdra ospite inizia il terzo quarto con più fiducia, portandosi avanti anche di 10 punti , terminando avanti sul 35-42.
Durante l'ultimo periodo i quarratini vengono sopraffatti dalla stanchezza e dalla coriacea difesa a zona degli avversari, ma grazie a un ottima circolazione di palla e ai punti di Maccione e alla freddezza di Sorelli nei tiri liberi nei momenti finali, i ragazzi riescono a concludere la prima vittoria esterna di quest’anno con il punteggio finale di 54-57.


Tabellini: Verdi, Mangialardi 2, Pagliai 2, Vendramini 7, Gigni 7, Maccione 23, Miglietta, Sorelli 5, Pepe, Bonacci 3, Maka, Cafissi 8.

   

Serie C Silver 7° Giornata

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

 

Quarrata ancora sconfitta

Si fa preoccupante la situazione in casa Consorzio Leonardo Servizi che torna sconfitta anche da Vela Viareggio per 60-53 allungando la serie negativa a sei sconfitte consecutive.
Partono bene i ragazzi di Rastelli che con Ganguzza e Bonari riescono a chiudere avanti il quarto sul 13-19, anche se sempre in vantaggio la squdra ospite non sembra riuscire a staccarsi di dosso i versiliesi, ma mantengono  della gara sul 27-30 alla sirena di metà gara.
La terza frazione Quarrata con Navicelli riesce sempre controllare la gara tenendo avanti la testa sul 38-41, ma è l'ultima frazione dove il CLS paga dazio limitandosi a tirare solo dalla lunga distanza collezionando un 5 su 29 finale da tre che la dice lunga sulla serata al tiro dei mobilieri, Viareggio cosi, dopo aver acciuffato a metà quarto il pareggio dalla lunetta, non sbaglia più e Quarrata nella confusione più totale non riesce a reagire dando vià libera alla squadra di casa che può chiudere la gara sul punteggio finale di 60-53.
Tanto brutta da non sembrare vera ed irriconoscibile rispetto allo scorso anno la squadra di Rastelli che senza dubbio adesso inizia a sentire il peso di una classifica deficitaria, ma sarà necessario recuperare energie mentali e fiducia per sbloccare questo momento che ormai sta durando da troppo tempo e ci vorrà una scossa a partire da sabato prossimo quando al Palamelo alle ore 21.15 arriverà il forte Folgore Fucecchio.

Vela Basket - CONSORZIO LEONARDO SERVIZI 60-53
Vela Basket: Bertuccelli 3, Bianchini 6, Ghiselli 12, Simonetti ,13, Polo M. 13, Spilotro 14, Puccinelli, Colligiani, Romani, Govi, Berti, Pardini. Coach Dispepoli
DANY BASKET: Ganguzza 15, Navicelli 8, Biagi 2, Tesi, Maccione 2, Vannoni 6, Bonari 12, Vettori 3, Brunetti 4, Chiti, Salvi 2. Coach Rastelli
   

Under 16 EL 6° Giornata

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

L’UNDER 16 RIACCENDE LE LUCI

Dany Basket Quarrata  vs  Versilia Basket 2002 68 – 43

Parziali (19 –15 ; 40 – 23 ; 55 – 30)

A coronamento di una bella prestazione, ritorna a vincere l’U16,  la seconda in un campionato nel quale i ragazzi si stanno calando pian piano ma sempre più convincentemente. Partono forte i giovani quarratini, decisi sin dalla palla a due a portarsi a casa i due punti e a festeggiare così la prima vittoria in casa, nel rinnovato e da molti “invidiato” Palamelo. Ad aprire le danze il solito Barca con 5 punti di  fila, seguito a ruota da un inspirato Mari in cabina di regia condivisa con Soddu, altrettanto attento e propositivo. Ma è tutta la squadra a girare con la giusta intensità. La difesa “morde”, prende le misure al pick and roll avversario, e innesca contropiedi ben finalizzati. Caciolli conferma l’ottima prestazione di sabato scorso, e finalmente il rientrante Pierattini garantisce dinamismo, giocate e giuste rotazioni alla squadra, per un primo tempo chiuso con un margine già rassicurante, e con 10 giocatori schierati. Ma è tutta la squadra nel suo complesso oggi, al di la dell’avversario avuto di fronte, che ha voluto fortemente questa vittoria. Nessuno ha mollato, non nominare nessuno ora, equivale a nominare tutti!!

Purtroppo a rovinare la festa, l’infortunio occorso a Barca a pochi minuti dal termine della partita. Il ginocchio sembra aver ceduto e le sensazioni avute a caldo non sembrano delle migliori. Questa nota ovviamente è resa a 24 h dalla gara, e pertanto si resta in attesa  di avere al contrario solo buone notizie, che tutti noi ci auguriamo possano ridimensionare l’accaduto. Intanto, forza Alessio, in bocca al lupo!

Prossima gara, domenica 26 sul campo dell’attrezzata e temibile Lucca, compagine che tranne un elemento  è la stessa militante nel campionato di eccellenza di un anno fa, con l’augurio di poter essere al completo, e di confermare i progressi visti con le ultime prestazioni.

Tabellini: Scalise M. 2; Mary R. 5; Mastrolia N. ; Cafissi D. 6; Soddu  L. 13; Minuti N.2; Santini G. 2 ; Guglielmi M. 5 ; Pucci  F. 2; Caciolli L. 6; Barca A. 19 ; Pierattini F. 6All Manfra M.

   

Pagina 6 di 35

In alto

Page loaded in: 0,010 sec.